La ciclovia “Via del Monviso”

Prende finalmente vita il progetto di realizzare la ciclovia “Via del Monviso” che si snoda lungo il fiume Po a partire dalle sue sorgenti. Ciclovia Via del Monviso sul Po anche in bici elettrica

Il percorso

La ciclovia è costituita da 170 km di piste ciclabili che si snoderanno sino a Verrua Savoia ed in progetto sono previsti altri 50 km che permetteranno il collegamento con i centri urbani interessati, si tratta di ben 130 Comuni che avranno a disposizione una dorsale in mobilità dolce. La ciclabile può essere percorsa partendo da Torino per arrivare sino alle sorgenti del Po, passando per Moncalieri, La Loggia, Carignano, Carmagnola, Lombriasco, Casalgrasso, Pancalieri, Polonghera, Faule, Villafranca, e via fino al Monviso.

L’iter progettuale

Il progetto è stato ammesso al finanziamento per lo studio di fattibilità, la prima importante fase. La ciclovia “Via del Monviso” è parte integrante del “Progetto Vento” concepito dal PoliMI, una ciclovia ideata per collegare Torino con Venezia che avrà una lunghezza totale di 679 km, cn lo scopo di incentivare la mobilità ecologica su due ruote, di fatto un corridoio verde che sarà tutelato dalle amministrazioni delle quattro Regioni che saranno attraversate.

Anche in bici elettrica a pedalata assistita? Certamente!